E’ Domenica (4-09-2022) – XXIII domenica del tempo ordinario anno c

COMMENTO AL VANGELO XXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Nella XXIII domenica del Tempo Ordinario, il brano del Vangelo secondo Luca ci offre lo spunto per una riflessione in continuità con i brani delle scorse domeniche. Dopo averci parlato, due domeniche fa, della “porta stretta”, simbolo del sacrificio che la vita cristiana comporta, nel brano di oggi Gesù sottolinea di nuovo questo aspetto. Infatti, ci viene ribadito come, per definirsi discepoli di Cristo, cioè cristiani, sia necessario mettere Lui al primo posto. Ciò non significa che non dobbiamo amare i nostri cari, anzi: se riusciamo a mettere al centro della nostra vita Gesù, il nostro amore per Lui ci porterà ad amare anche il prossimo. Si tratta, quindi, di amare il prossimo attraverso l’amore per il Signore.
Nella seconda parte del brano del Vangelo, Gesù spiega, tramite due brevi parabole, come sia necessario riflettere bene prima di intraprendere la scelta di una vita cristiana, essendo consapevoli di ciò che questa comporta. Chi ha intenzione di costruire una torre deve prima considerare se è in grado di sostenerne le spese, per non dover abbandonare il progetto, lasciandolo incompiuto. Allo stesso modo, un re che vuole intraprendere una guerra deve valutare se il proprio esercito sia in grado di fronteggiare quello del nemico. Analogamente, anche il cristiano, quando sceglie di seguire Cristo, deve prima domandarsi se è disposto ad accettare i suoi insegnamenti, per poter intraprendere un cammino consapevole. Gesù, infatti, lascia libero ciascuno di noi di scegliere se mettersi o meno alla sua sequela e, poiché la scelta cristiana non è sempre semplice, è bene che essa sia ben meditata. Altrimenti si corre il rischio di portare avanti un cristianesimo incoerente e non vissuto appieno.

AVVISI

Domenica 4 settembre – Non c’è la messa a Bozzano delle 10 e a Massarosa quella delle 11.
Lunedì 5 – alle ore 21 al Don Bosco riunione dei volontari per la tombola
Martedì 6 – alle ore 21 a Bozzano riunione dei catechisti nella cresima di Bozzano
Alle 21 a Massarosa in canonica incontro sulla Parola di Dio della domenica
mercoledì 7 – alle ore 21 al Don Bosco riunione dei rappresentanti dei catechisti.
Giovedì 8 – alle ore 21 al Don Bosco riunione dei catechisti della cresima.
venerdì 9 – inizia il campeggio di quarta e quinta elementare a Santa Maria Albiano e si concluderà domenica 11 settembre.
Alle ore 19 nell’orto del prete a Massarosa riunione e pizzata del gruppo “giallo” del Grest.
Sabato 10 – a Pieve a Elici matrimonio alle ore 10:30 ed altro matrimonio alle ore 16.
A Bozzano la Messa delle 18:30 non sarà celebrata perché celebreremo quella della Santa Croce alle ore 21,00 in Colle.
A Bozzano alle ore 19:30 incontro dei genitori dei cresimandi di Bozzano in vista dell’incontro dei genitori di tutta la comunità parrocchiale che si svolgerà lunedì 12 alle ore 21,00 al don Bosco di Massarosa.
Domenica 11 – sante messe ad orario festivo.
Aalle ore 18 a Bozzano incontro dei ragazzi di terza media sia quelli che erano a Roma che tutti i loro amici del catechismo; segue cena.

Dal 5 al 16 settembre a Bozzano, Scintille iniziativa per ragazzi tra i 12 e i 14 anni dalle 15 alle 19 del pomeriggio.
Le giornate saranno divise in due parti: laboratori nella conoscenza di sé, della scoperta dei propri talenti e risorse e sulla scelta. I laboratori saranno tenuti da professionisti dell’orientamento ed educatori.
I lavori di gruppo poi, riguarderanno varie aree del sapere e del saper fare: lavoro manuale e artigianato, giocoleria, scrittura creativa, videomaking e fotografia, teatro ecc. Questi lavori di gruppo saranno tenuti da varie associazioni e professionisti
Per informazioni caritaslucca@gmail.com
0583430939 (Matteo Franchi)
Oppure i catechisti di II e III media
E sul sito parrocchiale
leparrocchiediMassarosa dove si trova il rimando all’iscrizione

L’UNITALSI sezione Viareggio organizza un pellegrinaggio a Lourdes sia in Pullman 14-19 che in Aereo 15-18.
Per informazioni e prenotazioni sentire Antonio Altemura 3356071344, Stefano Carmazzi 3471220533, Piera Losepini 3283332089

Coloro che nella comunità di Massarosa sono infermi o impossibilitati a muoversi e desiderano confessarsi e fare la Comunione si prega di chiamare d. Michelangelo 3475436425.

2022 4 settembre 2022 – clicca sopra per leggere il foglietto in formato pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Categorie

Visite

Visite 3.262

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 117

Da una qualsiasi SERP 0

IP unici 483

Ultimi 30 minuti 0

Oggi 41

Ieri 299