E’ Domenica (3-07-2022)- XIV Domenica del tempo ordinario anno c

COMMENTO AL VANGELO – XIV DOMENICA DEL TEMPO O.

Nella XIV Domenica del Tempo Ordinario, il brano del Vangelo secondo Luca ci porta a riflettere sul tema dell’evangelizzazione.
Gesù, infatti, invia settantadue discepoli, numero simbolo di tutta l’umanità, per portare a tutti il suo messaggio. Sono mandati a due a due e con precise raccomandazioni da parte di Gesù. Innanzitutto pregare, affinché il Signore invii nuovi operai che si aggiungano a quelli già presenti per lavorare nella “messe”, cioè per rafforzare l’opera di evangelizzazione, i cui destinatari sono molto numerosi.
Nell’andare, i discepoli dovranno poi essere decisi e tenere ben presente davanti a loro qual è la meta a cui tendono. Non c’è, dunque, spazio per le zavorre del mondo che appesantiscono (simboleggiate nel brano dalla borsa, la sacca e i sandali). Gesù esorta addirittura i discepoli a non fermarsi a salutare nessuno durante il cammino. Queste parole, che possono lasciare perplessi, non sono da intendersi in senso letterale. Gesù vuole ribadire che il cammino che intraprende chi si mette alla sua sequela deve avere la priorità sulle cose del mondo, che portano a deviare dalla strada del cristiano.
Il messaggio che i discepoli sono chiamati a portare, come anche noi oggi, ha come basi la pace (“In qualunque casa entriate, prima dite: ‘Pace a questa casa!’”) e l’inclusione di chi si trova nella sofferenza (“guarite i malati”). Non sempre l’azione del discepolo sarà accolta, come avverte Gesù, ma la nostra determinazione nel rimanere sulla via da Lui tracciata dovrebbe spingerci a non desistere dalla testimonianza, a cui siamo chiamati come cristiani. Quello del cristiano, infatti, è un ruolo di collaborazione attiva nella comunità e di testimonianza, che può esprimersi in tanti modi diversi ma ugualmente importanti per la crescita della comunità stessa.

XIV domenica del tempo ordinario anno c – clicca sopra per leggere la parola di Dio

AVVISI

Da lunedì 27 giugno non c’è più la Messa al mattino alle 7,30. Le lodi mattutine riprendono l’orario consueto delle 7,45.

Domenica 3 -a Gualdo alle 10 Messa e processione del Corpus Domini.
Domenica 10 – alle 18 a Pieve a Elici s, Messa presieduta dal Vescovo Mons. Fausto Tardelli per conferire la Prima Comunione e la Cresima a una ragazza della nostra Comunità.

Suor Claudine il 15 luglio parte per la visita alla sua famiglia che si trova nel villaggio di Nyanghesi nella repubblica Democratica del Congo. Accompagniamo il suo viaggio con la preghiera al Signore. Chi lo desidera può fare ai sacerdoti o direttamente a lei una offerta da portare alla famiglia. Grazie.

Alla Polla del Morto bassa ogni lunedì sera alle 21 recita del rosario per la pace nel mondo e per i nostri ammalati. Se piove il rosario non ci sarà.

2022 3 luglio 2022 – clicca sopra per leggere il foglietto in formato pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Categorie

Visite

Visite 3.208

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 115

Da una qualsiasi SERP 0

IP unici 475

Ultimi 30 minuti 0

Oggi 24

Ieri 41